Comitati

La struttura amministrativa di EssilorLuxottica comprende tre comitati, che assistono e forniscono raccomandazioni al Consiglio di Amministrazione in altrettanti ambiti.

Il Comitato Audit e Rischi si occupa di monitorare le questioni relative alla predisposizione e revisione dei conti e delle informazioni finanziarie, nonché l’efficienza dei sistemi di controllo interno e gestione dei rischi. Esso si compone di tre membri e la sua presidenza spetta a un Amministratore designato da Delfin.

I suoi membri sono:

  • Jean-Luc Biamonti (Presidente);
  • Cristina Scocchia;
  • Romolo Bardin.

 

Il Comitato Nomine e Remunerazione si compone di tre membri; la sua presidenza spetta ad un Amministratore designato da Essilor tra coloro che facevano parte del Consiglio di Amministrazione di Essilor in carica alla data dell’accordo di combinazione.

Le principali responsabilità del Comitato Nomine e Remunerazione nell’ambito dell’attività del Consiglio di Amministrazione sono: l’elaborazione di proposte per la nomina di Dirigenti con responsabilità strategiche e alti Dirigenti, la valutazione delle modalità di lavoro del Consiglio e dei suoi Comitati, la valutazione della governance di EssilorLuxottica in relazione alle best practices internazionali, la prevenzione di conflitti di interesse in capo ai Dirigenti con responsabilità strategiche o alti Dirigenti della Società, la definizione della remunerazione dei Dirigenti con responsabilità strategiche o dei Dirigenti della Società.

I suoi membri sono:

  • Andrea Zappia (Presidente);
  • José Gonzalo;
  • Romolo Bardin.

Il Comitato per la Responsabilità Sociale di Impresa si compone di tre  membri.

Esso è presieduto da un Amministratore designato da Essilor tra coloro che facevano parte del Consiglio di Amministrazione di Essilor in carica alla data dell’accordo di combinazione. Il Comitato è responsabile per temi di responsabilità sociale, sviluppo sostenibile e questioni di etica e compliance. 

I suoi membri sono:

  • Swati Piramal (Presidente);
  • Nathalie von Siemens;
  • Juliette Favre.