Questo sito utilizza i cookies. Navigando sul nostro sito dichiari di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso. Scopri di più leggendo la Cookie Policy. Close message

Vision For Life ha lanciato un piano di sostegno finanziario di 300.000 euro per aiutare i fornitori di assistenza oculistica di base del progetto Eye Mitra durante la pandemia di Covid-19

Il fondo di Essilor, Vision For Life ha stanziato 300.000 Euro per aiutare gli oltre 1.800 fornitori di assistenza oculistica di base. Queste figure sono molto vulnerabili in questo momento perché le loro fonti di reddito sono a rischio a causa della pandemia di COVID-19. Gli operatori sono attivi in cinque paesi - India, Bangladesh, Indonesia, Cambogia e Kenya – e grazie a questa iniziativa riceveranno, ciascuno, una somma di denaro pari al reddito mensile.

Sono principalmente microimprenditori nati nell'ambito del programma Eye Mitra di Essilor (“amico degli occhi” in hindi), lanciato per la prima volta in India nel 2013 e successivamente ampliato ed esportato in diversi paesi del mondo. Il programma forma giovani senza lavoro, uomini e donne, residenti in aree rurali e semi-urbane insegnando loro come effettuare gli esami della vista di base e aiutandoli, all’interno delle loro comunità, ad avviare un’attività in proprio legata alla vendita di occhiali da sole e da vista. Questo aiuta a portare, dove prima non c’era, il business della cura della vista in modo sostenibile. Ad oggi in tutto il mondo ci sono oltre 16.000 operatori in grado di dare accesso a cure della vista di base a oltre 320 milioni di persone.

La pandemia ha imposto in molti paesi rigide misure di contenimento per limitare la diffusione del virus, colpendo molte aziende, incluse quelle della rete di operatori nella cura della vista di base. Molti di loro sono stati costretti a chiudere o a operare in modo non ottimale. Anche ora che alcuni paesi stanno uscendo dai loro periodi di lock down, queste realtà non stanno tornando alla normalità. Un recente sondaggio condotto da Essilor ha rilevato che alcuni di questi operatori – per i quali l’attività rappresenta l’unica fonte di reddito per le proprie famiglie – non hanno risparmi sufficienti per sostenere chiusure così prolungate.

“In questi tempi difficili e incerti, la sicurezza e il benessere dei nostri partner e delle comunità in cui operiamo sono fondamentali. Gli operatori nell’ambito della cura della vista lavorano in prima linea e sono un punto di riferimento importante per compiere i passi che ci rimangono per rendere le persone sempre più consapevoli dell’importanza della vista e dell’assistenza oculistiche alle comunità bisognose. Ora molte di queste persone rischiano di dover chiudere l'attività e speriamo che questo supporto le sostenga e le aiuti a tornare alla normalità, non appena ci saranno le condizioni di sicurezza necessarie”, ha dichiarato Jayanth Bhuvaraghan, Presidente, Vision For Life e Chief Mission Officer, Essilor International.

La somma, equivalente al reddito di un mese per ciascuno di loro sarà erogata in contanti agli operatori grazie all'aiuto delle ONG locali. Essilor per arginare la diffusione del virus ha già fornito dispositivi di protezione individuale, protocolli per la sicurezza e consigli su come trattare gli occhiali e usarli senza rischi. Inoltre, Essilor ha messo a disposizione corsi di formazione online per migliorare le proprie competenze, sfruttando questo periodo di fermo. I team di Essilor stanno anche studiando i programmi di supporto e assistenza di ciascun paese per aiutare gli operatori a richiederli.

"Sono grato per l’assistenza. Senza questi soldi, io e la mia famiglia saremmo in difficoltà nella vita di tutti i giorni. Anche i consigli su formazione e sicurezza sono molto utili. Condivido i suggerimenti con i miei vicini e con i miei clienti in modo che sappiano come lavarsi bene le mani e come mantenersi a distanza di sicurezza. Non vedo l'ora di riaprire la mia attività e aiutare le persone nel mio villaggio a vedere meglio", ha affermato Rakesh Yadav, operatore sanitario esperto in cure oculistiche primarie del Madhya Pradesh, India.

 

Vision For Life

Vision For Life è un fondo a impatto sociale positivo di Essilor che si pone l’obiettivo di eliminare i problemi della vista con iniziative che coinvolgono 2,7 miliardi di persone in tutto il mondo. Attraverso collaborazioni strategiche si garantisce il raggiungimento delle popolazioni più bisognose. Lo sviluppo sostenibile delle cure della vista a prezzi accessibili si tradurrà in creazione di posti di lavoro, riduzione della povertà e sviluppo socioeconomico per le persone e le comunità alle quali appartengono.