La nostra storia

Le radici di EssilorLuxottica affondano in una storia secolare che comprende tutti gli aspetti dell'industria dell'occhialeria: design, produzione, distribuzione e innovazione.

Con marchi come Essilor (1849), Salmoiraghi & Viganò (1865), Persol (1917), Ray-Ban (1937), Luxottica (1961) e ora GrandVision (1891), il Gruppo riunisce straordinarie storie imprenditoriali che lo rendono una realtà unica al mondo. Questa riunione di competenze e know-how con una forte tradizione, insieme a un'importante eredità in ambito di leadership e design, ispira ancora oggi il Gruppo proiettandolo nel futuro.

 

  • EssilorLuxottica
  • Essilor
  • Luxottica
EssilorLuxottica

2017

Annuncio della fusione tra Essilor e Luxottica

2018

Completamento della fusione tra Essilor e Luxottica

2019

Annuncio dell'intenzione di acquisire GrandVision

2020

Lancio di Ray-Ban Authentic (prima offerta integrata)

Lancio di EssilorLuxottica 360 (primo programma commerciale integrato)

2021

Lancio di Ray-Ban Stories (in collaborazione con Meta)

Acquisizione di GrandVision

Essilor and Luxottica

1849

Creazione della Société des Lunetiers, conosciuta prima come SL e poi come ESSEL

1954

Lancio delle prime lenti in plastica, Orma

1959

Lancio di Varilux, le prime lenti progressive di Essilor

1961

Leonardo del Vecchio fonda Luxottica

1972

Nasce Essilor dalla fusione di due grandi nomi (ESSEL e SILOR)

1975

Quotazione alla borsa di Parigi

1988

Primo accordo di licenza con Giorgio Armani

1990

Quotazione alla Borsa di New York

Acquisizione di Vogue Eyewear

1991

Creazione della joint venture con PPG per lanciare la prima lente fotocromatica

1995

Acquisizione di Gentex Optics (lenti in policarbonato)

Acquisizioni di Persol e LensCrafters

1998

Acquisizione di EyeMed

1999

Acquisizione di Ray-Ban

2000

Creazione della joint venture fra Essilor e Nikon per far leva sulle loro capacità in ambito R&D

Quotazione alla Borsa di Milano

2001

Acquisizione di Sunglass Hut

2003

Acquisizione di OPSM

2004

Acquisizione di Cole National

2007

Acquisizione di Oakley

2008

Acquisizione di Satisloh (Attrezzature)

2010

Acquisizione di Shamir Optical, Signet Armorlite e FGX

2012

Acquisizione di Tecnol

2013

Acquisizione di Costa e Bolon

Acquisizione di Alain Mikli

2014

Acquisizione di Transitions Optical

2015

Acquisizione di Vision Source, PERC/IVA

Creazione di Vision for Life, il più grande fondo strategico per la salute degli occhi e per combattere i problemi della vista

2016

Acquisizione di VisionDirect UK, MyOptique (vendita online) e Photosynthesis Group (occhiali da sole)

Acquisizione di Salmoiraghi & Viganò

2017

Acquisizione di Óticas Carol

2018

Acquisizione di Fukui Megane

2019

Acquisizione di Brille24 (vendita online)

Acquisizione di Barberini

 

Leonardo Del Vecchio

Leonardo Del Vecchio (1935-2022)

Spirito imprenditoriale e pioniere del settore, Leonardo Del Vecchio è stato il principale artefice della creazione del Gruppo EssilorLuxottica e ne è stato Presidente fino alla sua scomparsa nel 2022. Dopo aver iniziato come apprendista, nel 1961 Del Vecchio ha fondato Luxottica, iniziando un'avventura imprenditoriale unica. La sua vita è stata guidata dal desiderio di indipendenza e integrazione di tutta la supply chain, dal design alla distribuzione. Imprenditore visionario, firmò il suo primo contratto di licenza con Giorgio Armani nel 1988, intuendo il potenziale dell’occhiale da vista come accessorio di moda desiderabile e non solo un dispositivo medico. Con l'acquisto di LensCrafters nel 1995 e di Ray-Ban nel 1999, è diventato il primo produttore ad entrare direttamente nel retail ottico. Infine, lavorando per fondere Essilor e Luxottica, ha creato un Gruppo integrato, leader mondiale nel settore di riferimento. Durante tutta la sua vita, ha dimostrato che la determinazione, il coraggio e la ricerca della perfezione sono fondamentali per creare un Gruppo leader. Il suo forte spirito, la sua visione e i suoi valori sono oggi i tratti distintivi del Gruppo EssilorLuxottica.