Questo sito utilizza i cookies. Navigando sul nostro sito dichiari di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso. Scopri di più leggendo la Cookie Policy. Close message

Comunicati stampa

EssilorLuxottica annuncia la scomparsa di Bernard Maitenaz, inventore delle prime lenti progressive Varilux

EssilorLuxottica

Charenton-le-Pont, Francia (22 febbraio 2021) - EssilorLuxottica esprime profondo cordoglio per la scomparsa, all’età di 94 anni a Parigi, di Bernard Maitenaz, a cui si deve l’invenzione delle lenti progressive Varilux che hanno cambiato la vita di milioni di persone affette da presbiopia nel mondo e contribuito a ridefinire l’intero settore. 

In questo momento difficile per tutto il Gruppo, Leonardo Del Vecchio, Hubert Sagnières, Francesco Milleri, Paul du Saillant e tutta EssilorLuxottica si stringono attorno alla famiglia di Bernard Maitenaz.

Con più di 700 milioni di lenti Varilux vendute dal 1959 a oggi, il lavoro pioneristico di Bernard Maitenaz ha rivoluzionato il mercato dell’eyecare portando benefici a milioni di consumatori. La sua passione per l’ottica e la profonda convinzione di quanto questa possa incidere sul benessere delle persone, fanno di lui una delle figure più importanti del settore.  

Nel 1972, Bernard è stato uno dei fondatori di Essilor. Al timone dell’azienda tra il 1981 e il 1991, è stato motore dell’espansione internazionale del Gruppo, trasformando Essilor in uno dei principali produttori di lenti oftalmiche del mondo. Sempre attivo nella vita aziendale, anche dopo aver raggiunto il traguardo della pensione, è stato Presidente Onorario del Consiglio di Amministrazione di Essilor e fondatore dell’associazione dei dipendenti-azionisti Valoptec.

Prima dell’avvento delle lenti progressive, la presbiopia veniva corretta con l’ausilio di lenti bifocali, la cui invenzione si deve, nel XIX secolo, a Benjamin Franklin. Bernand Maitenaz, che aveva avuto esperienza diretta con le lenti bifocali per via della presbiopia del padre, nel 1959, quando era un ingegnere di 33 anni della Société des Lunetiers, decise di tentare l’impresa determinato a migliorare la vita del genitore aiutandolo a vedere meglio. Creò così delle lenti in grado di garantire una vista nitida e confortevole a qualsiasi distanza. 

Bernard Maitenaz si è laureato in ingegneria presso l’Arts et Métiers nel 1946 e si è specializzato all’Ecole Supérieure d’Optique nel 1947.