Questo sito utilizza i cookies. Navigando sul nostro sito dichiari di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso. Scopri di più leggendo la Cookie Policy. Close message

Presentato a Davos 2020 il programma di business inclusivo Eye Mitra

1 persona su 3 ha problemi di vista: fornirle adeguate cure oculistiche a volte può sembrare una sfida insormontabile. Il 90% della popolazione che ancora soffre di difetti della vista non opportunamente curati vive in comunità in via di sviluppo dove la nozione di cura oculistica e la disponibilità di professionisti che vi si dedicano è limitata.

Per raggiungere le popolazioni e migliorare l’accessibilità alle cure, EssilorLuxottica – tramite Essilor – si è posta l’obiettivo di creare nuovi approcci in termini di strumenti di correzione, prodotti e modelli di business come parte dell’ambizioso programma di eliminare i difetti della vista entro il 2050.

Questo include anche il progetto di business inclusivo Eye Mitra (ovvero “amico degli occhi” in sanscrito), che permette di fornire cure di base per la vista alla popolazione, fornendo ai locali competenze e conoscenze specifiche oltre a un piccolo aiuto economico. In questo modo si soddisfa il bisogno di cure oculistiche restando nella propria comunità, in maniera sostenibile.

Business as unusualQuest’anno, durante il  World Economic Forum di Davos, il programma Eye Mitra è stato inserito in un report pubblicato recentemente chiamato 'Business as unusual' sviluppato da Yunus Social Business, Porticus, Schwab Foundation, INSEAD e l’Hoffmann Global Institute for Business & Society – unitamente a un comitato direttivo di accademici e di medici. L’obiettivo del report è quello di fare luce sul fenomeno recente di imprenditorialità sociale, basata su esperimenti quantitativi, interviste e studi per misurare l’effetto trasformativo del business sociale aziendale.

Dopo aver identificato 100 iniziative inclusive a livello aziendale, l’Eye Mitra program è stato presentato come il migliore esempio di business come forza trainante di un’attività a scopo benefico, dato che utilizza l’esperienza del Gruppo nel campo dell’ottica oftalmica per fornire accesso ai servizi per la cura della vista e allo stesso tempo investe nello sviluppo di competenze e nella creazione di micro-imprenditori in aree rurali.

"Siamo felici e orgogliosi che la nostra iniziativa Eye Mitra sia stata inserita nel report lanciato al recente World Economic Forum a Davos come uno degli esempi di business-forza trainante di un’attività a scopo benefico. Confermiamo il nostro impegno nel mondo di eliminare i difetti della vista entro il 2050”, dice Jayanth Bhuvaraghan, Chief Mission Officer, EssilorLuxottica.

Il programma Eye Mitra è stato lanciato nel 2013 per incrementare un accesso sostenibile alle cure oculistiche e una conseguente consapevolezza di questa per le popolazioni meno abbienti, ma anche per creare opportunità di lavoro tramite progetti imprenditoriali. Il programma offre formazione (uomini e donne) e aiuta i candidati a qualificarsi e poi ad aprire negozi nelle comunità locali.

Oggi Eye Mitra è il più importante network rurale nel campo dell’ottica con modelli locali in Bangladesh, Kenya, e Indonesia. Queste start-up forniscono a 200 milioni di persone un accesso sostenibile alla cura della vista. Questo e altri programmi Luxottica hanno conquistato un posto nella classifica Change the World del Fortune magazine.

Guarda il video per saperne di più sul programma Eye Mitra in India o clicca qui.