OPSM festeggia il suo 90° anniversario

Fondato nel 1932, OPSM è uno dei brand di retail ottico di riferimento in Australia e Nuova Zelanda, sinonimo di cure e assistenza oculistica. In occasione del suo 90° anniversario, il brand ribadisce che innovazione e personalizzazione continueranno ad essere i pilastri fondamentali della sua strategia anche in futuro.

Nell'ottobre 2022, OPSM (ex Optical Prescription Spectacle Makers) ha festeggiato il 90° anniversario dalla sua fondazione, celebrando l'evoluzione che ha reso il marchio sinonimo di cure e assistenza oculistica di qualità per i consumatori in Australia e Nuova Zelanda.  OPSM ha compiuto un lungo percorso, passando da un singolo punto vendita con uno staff di cinque persone aperto a Sydney nel 1932 a una rete di circa 440 negozi in Australia e Nuova Zelanda. Oggi guarda al futuro con fiducia, insieme agli oltre 3.100 dipendenti della rete OPSM e Laubman & Pank che dal 2003 fanno parte anche del Gruppo EssilorLuxottica.

Nella sua evoluzione, OPSM ha registrato innumerevoli successi, tra cui una nuova esperienza per il cliente all'interno del negozio, grazie all'invenzione di espositori “a ascensore” per montature (1962), una tendenza che si è poi diffusa in tutto il settore. La sua storia è scandita anche dalla produzione di lenti a contatto (1939 e 1970) e dall'espansione in Nuova Zelanda (1995). L'acquisizione da parte del Gruppo nel 2003 ha offerto nuove opportunità, grazie alla tecnologia avanzata delle lenti e delle attrezzature di Essilor, che hanno migliorato ulteriormente l'esperienza del cliente consentendo a OPSM di fare la differenza in settori come quello della gestione della miopia. I risultati ottenuti sono diretta conseguenza di scelte strategiche che vanno da un nuovo e migliorato design dei negozi, all'evoluzione della misurazione optometrica, ponendo sempre al centro dell’intero processo l'esperienza del cliente, grazie anche al contributo degli strumenti digitali.

Il fulcro di questa impostazione è l'esame oculistico digitale Clarifye messo a punto da OPSM per offrire al paziente una nuova esperienza basata sulle ultime tecnologie sviluppate dal Gruppo. Il sistema integra strumenti avanzati come una valutazione completa della vista in sette tappe e un esame oculistico ad alta precisione con una capacità di misurazione di 0,01D, il cui obiettivo è fornire prescrizioni più rapide e accurate.

Oltre all'innovazione e alla personalizzazione che continueranno ad essere i pilastri fondamentali per il futuro dell’insegna sono da ricordare alcuni elementi importanti:

  • OPSM lancerà le lenti Eyezen Kids e Stellest, una soluzione mirata per correggere la vista dei pazienti più giovani.
  • Il marchio sta investendo anche nella digitalizzazione del percorso del paziente inclusa la raccolta di maggiori informazioni prima della consultazione. Saranno digitalizzati anche i risultati delle consultazioni risparmiando tempo e diminuendo il consumo di carta.
  • Saranno ottimizzate le procedure di interazione con i pazienti, per permettere loro di confermare, riprogrammare o annullare un appuntamento, con un semplice clic. Sarà automatizzata la procedura per contattare un paziente che non si è presentato o ha annullato un appuntamento.
  • Per quanto riguarda la distribuzione/il retail, OPSM sta investendo nella piattaforma digitale, Leonardo, accessibile on demand.
  • OPSM sta rinnovando la sua offerta di lenti attraverso marchi di fama mondiale come Varilux, Eyezen, Crizal e Transitions.
  • Sta inoltre ampliando l'assortimento delle lenti con il suo marchio per offrire una maggiore personalizzazione e una perfetta vestibilità delle sue montature.
  • Recentemente, OPSM ha investito anche in SmartShopper uno stumento intuitivo che, oltre ai prodotti disponibili in negozio, consente ai clienti di consultare l'intero catalogo digitale di EssilorLuxottica e che comprende una funzione per il virtual try-on grazie alla realtà aumentata e ad avanzate tecnologie proprietarie di virtual mirroring.

Saperne di più su OPSM.